Risparmiare tempo e denaro con i prestiti online

Quanto è importante oggi risparmiare su un finanziamento? Come per tutte le cose, risparmiare non fa mai male e, se si arriva a richiedere un finanziamento significa che le cose non vanno poi tanto bene e quindi a maggior ragione ci si dovrà impegnare per risparmiare il più possibile.

Come risparmiare quindi se si deve scegliere un prestito personale? Iniziamo col dire che effettuare un gran numero di preventivi sicuramente ci porterà a confrontare le varie proposte commerciali delle diverse banche, istituti di credito e società finanziarie.

Risparmiare tempo e denaro con i prestiti onlineEffettuando diversi preventivi sarà possibile valutare il costo complessivo del finanziamento che, come ci ricordano gli amministratori del sito portaledelprestito.it viene calcolato partendo dal capitale iniziale (cioè quello richiesto in prestito) e maggiorato dagli interessi passivi e da tutte le spese accessorie e di natura burocratica presenti nel finanziamento.

Per calcolare il costo complessivo del finanziamento vengono in nostro aiuto i due famosi tassi Tan e Taeg. Il tasso annuo Tan ci permette di calcolare quelli che saranno gli interessi passivi, cioè gli interessi che andranno a maturare sul finanziamento.

Il tasso Taeg ci permette invece di calcolare direttamente il costo complessivo del finanziamento perchè il numero percentuale rappresenta un valore dove sono già compresi gli interessi e tutte le spese che il cliente dovrà sostenere per richiedere e rimborsare il prestito personale.

Ma torniamo ai preventivi dei prestiti. Dove calcolarli? Alcune persone, soprattutto quelle più avanti con l’età, essendo poco pratiche di internet si recano presso la propria banca di fiducia o presso tutti gli istituti di credito più vicini a casa propria.

Le persone che invece sono solite utilizzare Internet possono usufruire di particolari strumenti presenti sui principali portali del settore. Tali strumenti permetteranno di calcolare un preventivo su tutti i maggiori istituti finanziari inserendo una sola volta i propri dati personali.

Una volta che il preventivo è stato calcolato questo potrà essere visualizzato nei dettagli, comprese tutte le piccole clausole presenti nel contratto.

Qualora la proposta commerciale dovesse soddisfare il cliente questa potrà essere acquistata online o si potrà decidere di farsi contattare da un consulente finanziario della banca per accordarsi e per stipulare il finanziamento in un secondo momento.

Quali dati occorrono per calcolare un preventivo online di prestito personale? Solitamente bastano pochi dati e cioè nome, cognome, codice fiscale e recapiti telefonici ed email.

Nel caso in cui si decidesse di acquistare il preventivo e la richiesta dovesse essere approvata servirà inserire i dati del proprio conto corrente dove verranno poi depositati i soldi richiesti.