Prestito per grandi importi da Intesa Sanpaolo

Si chiama Prestito Maxi il finanziamento flessibile e conveniente disponibile in tutte le filiali di Intesa Sanpaolo in favore di tutta la clientela che desideri poter ottenere un importo di denaro in tempi rapidi, da utilizzare per il soddisfacimento di spesa o investimenti di carattere personale o familiare, per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale o professionale, da restituire gradualmente nel tempo, a condizioni personalizzabili.

Il finanziamento si rivolge a tutta la clientela lavoratrice dipendente, autonoma o pensionata, titolare di un conto corrente, con età anagrafica compresa tra un minimo di 18 anni e un massimo di 75 anni. La durata del programma di rimborso sarà compesa tra un minimo di 2 anni e un massimo di 10 anni, cui aggiungere il preammortamento c.d. “tecnico” (ossia, il periodo di tempo intercorrente tra l’erogazione e la prima rata del programma di rimborso).
Il capitale ottenibile dovrà essere compreso tra un minimo di 31 mila euro e un massimo di 75 mila euro nella versione chirografiaria, eventualmente elevabili fino a un massimo di 300 mila euro nella sola versione pignoratizia (cioè, con garanzia reale). La restituzione avverrà attraverso pagamento di rate mensili, posticipate e con addebito su conto corrente.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà alternativamente fisso o variabile, a seconda che il cliente dell’istituto di credito preferisca indebitarsi a condizioni di onerosità sempre costanti nel tempo, o preferisca invece optare per un indebitamento a condizioni di onerosità indicizzate ai principali tassi di mercato.

Per quanto infine concerne il rimborso anticipato, ricordiamo come sia ammessa la restituzione – totale o parziale – del capitale, in qualsiasi momento, e dietro pagamento di un compenso massimo pari all’1% dell’importo rimborsato. Non è prevista alcuna penale per l’estinzione anticipata dei prestiti a tasso variabile.